PSA- Macellazione Suini familiari

Dettagli della notizia

PSA- Macellazione Suini familiari

Data:

06 Giugno 2023

Tempo di lettura:

Descrizione

Sala Consilina 01.06.2023



Al titolare dell’allevamento Sig.

Oggetto : PSA- Macellazione Suini familiari

In ossequio all’Ordinanza della Regione Campania n°1/2023 che ha istituito la Zona infetta da PSA ed alle disposizioni di cui all’Ordinanza del Commissario Straordinario per la PSA n°2 del 20.4.2023,

Vista la nota prot.2023.0280375 del 31.5.2023 emanata dalla UOD sanità Pubblica Veterinaria della Regione Campania

SI DISPONE

La macellazione immediata dei suini detenuti all’interno degli allevamenti familiari presenti nella zona infetta da Peste Suina Africana.

Le operazioni di macellazione devono avvenire all’interno degli allevamenti familiari per autoconsumo sotto il controllo del Servizio Veterinario che dovrà essere avvisato del giorno della prevista macellazione
I luoghi, le strutture e le attrezzature devono essere sottoposte a disinfezione
Le carni devono essere consumate fresche (refrigerate o congelate) e non possono essere destinate alla produzione di insaccati e/o prodotti salati crudi
I sottoprodotti (visceri,setole) devono essere interrati previa aspersione di disinfettanti(candeggina/calce viva) previa comunicazione preventiva alle competenti Amministrazioni comunali.
L’inosservanza a detta disposizione comporterà la denuncia all’Autorità Giudiziaria
Cordiali saluti

Il Responsabile UOSD Vet. 71/72

Dott. Nicola Cestaro

Ultimo aggiornamento: 26/09/2023, 11:50

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri