Ricevimento di candidature finalizzate all’eventuale conferimento di un incarico a tempo determinato e parziale

Dettagli della notizia

Data:

12 Novembre 2020

Tempo di lettura:

Descrizione

Avviso Pubblico per il ricevimento di candidature finalizzate all'eventuale conferimento di un incarico a tempo determinato e parziale -per n. 10 ore settimanali- ex art. 110, comma 1, D.Lgs. N. 267/2000 e ss.mm. e ii, di Istruttore Direttivo Tecnico, ResIl SindacoVisto lo Statuto Comunale, approvato con delibere di Consiglio Comunale n. 76 del 16 novembre 1998 e n. 35 del 28 dicembre 2003, esecutive a norma di legge;Visto il Regolamento di organizzazione degli uffici e dei servizi che descrive la struttura organizzativa dell’Ente e la sua articolazione funzionale, approvato con deliberazione di Giunta Comunale n.70 del 5 maggio 2011, esecutiva a norma di legge;Visto il D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, e ss.mm. e ii. ed in particolare l’art. 110, commi 1, e 5, e l’art. 50, comma 10;Visto l’art. 23 del Decreto Legislativo 25 giugno 2015, n. 81;Visto il vigente D. Lgs. 165/2001, così come modificato e integrato dal successivo D.Lgs. n.75/2017, ed in particolare gli artt. 19 e 36;Visti i vigenti C.C.N.L. del Comparto Regioni ed autonomie Locali;Viste le altre norme vigenti in materia;Richiamata la Deliberazione della Giunta Comunale n. 103 del 27 ottobre 2020, dichiarata immediatamente eseguibile;Ai sensi e per gli effetti della normativa di settore ed in esecuzione dei predetti deliberati;r e n d e n o t oche l’Amministrazione Comunale intende procedere all’eventuale conferimento di un incarico, ai sensi dell’art. 110, comma 1, del T.U. Enti Locali approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, di alta specializzazione - a tempo determinato e part time per n. 10 ore settimanali-, acopertura di un posto in organico di Istruttore Direttivo Tecnico, cat. D, pos. economica D1, Area Servizio Ufficio Tecnico Comunale, a cui conferire la titolarità della posizione organizzativa.Il Funzionario Responsabile incaricato eserciterà le funzioni ed assumerà le responsabilità previste dall'art. 107 del citato T.U. Enti Locali approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, nonché dalle vigenti norme comunitarie, dalle disposizioni di Legge e di Regolamento e dai CCNL Enti Locali nel tempo in vigore in materia di funzioni dirigenziali. L’Amministrazione Comunale si riserva il diritto di aumentare, tenuto conto delle sue necessità ed obiettivi, le ore settimanali da prestare.Per il conseguimento degli obiettivi assegnati il funzionario responsabile avrà autonomia nella gestione delle risorse attribuite e sarà conseguentemente responsabile della conformità degli atti alle leggi.L’incarico sarà attribuito dal Sindaco ai sensi dell’art. 50, comma 10, del T.U. Enti Locali approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267.Il presente avviso ha scopo conoscitivo e preliminare, non determina alcun diritto all’attribuzione del posto, né deve necessariamente concludersi con la stipula del contratto a tempo determinato, rientrando nella discrezionalità del Sindaco valutare la sussistenza di elementi sufficienti che soddisfino le esigenze di professionalità richieste; qualora si ritenga di non rinvenire professionalità adeguate, non si provvederà ad alcun conferimento d’incarico.L’amministrazione si riserva, qualora ne ravvisi l’opportunità, di modificare, prorogare o revocare il presente avviso in qualsiasi momento.DURATA DELL’INCARICO E TRATTAMENTO ECONOMICOIl soggetto destinatario dell’incarico sottoscriverà apposito contratto individuale di lavoro a tempo determinato ex art. 110, comma 1, del T.U. Enti Locali approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, la cui durata è fissata alla scadenza del mandato amministrativo prevista per maggio 2022; si risolverà di diritto qualora il Comune dichiari il dissesto, versi in situazioni strutturalmente deficitarie o comunque entro trenta giorni dall’anticipata cessazione del mandato del Sindaco, dovuta a qualsiasi causa.Compatibilmente con la normativa vigente in materia di contenimento della spesa di personale e con gli obiettivi di finanza pubblica sarà stipulato un contratto di lavoro a tempo determinato e part time (per n. 10 ore settimanali) ai sensi della normativa ora richiamata, fermo restante la facoltà dell’’Amministrazione Comunale di aumentarle, tenuto conto delle sue necessità ed obiettivi.In nessun caso il rapporto di lavoro a tempo determinato potrà trasformarsi in rapporto di lavoro a tempo indeterminato.Il trattamento economico annuo relativo all’incarico è equivalente al vigente contratto collettivo nazionale degli Enti Locali per la cat. D1 comprensivo di ogni onere anche a carico dell’Ente, oltre all’eventuale indennità di risultato annua risultante dalla valutazione dell’organismo competente.Gli altri compensi previsti a norma di legge, con particolare riferimento all’indennità adpersonam, saranno stabiliti con Decreto Sindacale di incarico, in considerazione della specifica qualificazione professionale richiesta dall’incaricato, della temporaneità del rapporto, dellecondizioni di mercato relative alle specifiche competenze richieste nonché per le incombenze e il carico di lavoro da assegnare all’Area Servizio Ufficio Tecnico Comunale del Comune di Sanza.Il trattamento economico è soggetto alle ritenute previdenziali, assistenziali ed erariali, a norma di Legge.REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONEPossono partecipare alla selezione coloro che alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande siano in possesso dei seguenti requisiti:cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’unione Europea a) fermo restando che:godano dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza;- siano in possesso, fatta eccezione per la titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti- previsti per i cittadini della Repubblica Italiana;abbiano adeguata conoscenza della lingua italiana, nell’applicazione scritta, parlata e letta;b)-età non inferiore agli anni 18;c)di non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscono, ai sensi delle vigenti norme in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;d)godimento dei diritti civili e politici e/o le cause che a norma delle vigenti disposizioni ne impediscono il possesso;Per le domande presentate direttamente a mano oppure tramite posta o corriere, farà fede il timbro a data apposto a cura dell'Ufficio Protocollo del Comune, mentre per le domande trasmesse tramite PEC si farà riferimento alla data e all'orario di ricezione risultanti agli atti del ricevente. Il Comune di Sanza declina ogni responsabilità sul mancato, inesatto o incompleto invio in tempo utile e per intero delle candidature pervenute per posta o via PEC. Dovrà essere cura del candidato verificare il corretto percorso e l'arrivo nei termini prescritti della propria domanda.Sulla mancata acquisizione formale delle candidature in tempo utile non sono ammissibili deroghe, neppure imputabili a disguidi postali o a ostacoli per causa di forza maggiore.Se il candidato dispone di firma elettronica qualificata, firma digitale, carta di identità elettronica o carta nazionale dei servizi (ai sensi del D.lgs. 82/2005 Codice dell'Amministrazione digitale) la firma digitale integra anche il requisito della sottoscrizione autografa.Nella domanda gli aspiranti dovranno autocertificare, sotto la propria responsabilità, ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR n. 445/2000 (essendo consapevoli delle sanzioni penali previste dall'art. 76 del citato DPR per le ipotesi di falsità in atti e di dichiarazioni mendaci), il possesso dei requisiti di partecipazione. Nella domanda, con le medesime modalità, dichiarare:idoneità fisica all’impiego e alle mansioni proprie del profilo professionale riferito e) al posto messo a selezione. L’Amministrazione si riserva di accertare d’ufficio l’idoneità del vincitore prima di procedere alla stipulazione del contratto di lavoro;f)titoli specifici:Diploma di laurea magistrale (vecchio ordinamento) o equipollente ovvero laurea specialistica o magistrale in ingegneria civile o ingegneria edile o architettura o pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale equiparate ai citati diplomi del vecchio ordinamento, secondo quanto stabilito dal D.M. 9 luglio 2009;abilitazione all’esercizio della professione conseguita da almeno 5 anni;- aver avuto rapporti di lavoro, anche professionali – con qualsiasi tipologia contrattuale – con- Amministrazioni pubbliche;g)di non trovarsi in situazioni e/o di non avere rapporti di lavoro che possano interferire sullaconferibilità e compatibilità dell’incarico;h)di non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione,ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi dell’art. 127, comma 1,lett. D. del D.P.R. 10 gennaio 1957, n. 3;i)di non avere vertenze giudiziali e/o stragiudiziali con la pubblica amministrazione di Sanza;j)di non essere interdetto dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;k)posizione regolare nei confronti dell’obbligo sul reclutamento militare nello Stato Italiano.Il cittadino U.E. dovrà essere in posizione regolare secondo quanto stabilito dalla legge nelle singole fattispecie;l)patente di guida categoria B;m)conoscenza dell’uso delle apparecchiature ed applicazioni informatiche più diffuse;n)conoscenza di una lingua straniera a livello scolastico o livello più elevato;I requisiti prescritti dovranno essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dal bando di selezione per la presentazione delle domande di ammissione.L’accertamento della mancanza di uno solo dei requisiti prescritti per l’ammissione alla selezione e per l’assunzione a tempo determinato comporta in qualunque tempo la risoluzione del rapporto di impiego eventualmente costituito.TERMINI E MODALITA’ PER LA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURELe domande, redatte su carta semplice, indirizzate al Sindaco del Comune di Sanza – Piazza XXIV Maggio,1 – 84030 Sanza (SA), debitamente sottoscritte, devono contenere i requisiti generali e particolari richiesti dal presente avviso e devono pervenire entro e non oltre le ore----------- del giorno ___________________Le candidature dovranno essere inoltrate con le seguenti modalità:presentazione diretta all’ufficio protocollo che ne rilascia ricevuta;- invio a mezzo posta oppure corriere (unitamente a copia di un documento di identità);- invio a mezzo posta elettronica certificata, al seguente indirizzo: protocollo@pec.comune.sanza.sa.it- (unitamente a copia di un documento di identità) di aver preso visione integrale dell’avviso della selezione a cui partecipa e di accettare senza riserva alcuna- tutte le condizioni contenute nello stesso e nella normativa che regola l’accesso al pubblico impiego;di autorizzare il Comune di Sanza all’utilizzo dei dati personali contenuti nella domanda, per le finalità- relative all’avviso, nel rispetto del D.Lgs. n. 196/2003 e ss.mm. e ii.;- che osserverà rigorosamente le regole del segreto a proposito di fatti, informazioni, documenti od altro di- cui avrà comunicazione o prenderà conoscenza nello svolgimento dell’incarico oggetto del presente avviso e che tali informazioni non potrà in nessun modo cederle a terzi o utilizzarle direttamente nel rispetto della vigente normativa in materia.la disponibilità a stipulare il contratto di lavoro e ad assumere il successivo incarico di responsabile del- servizio con titolarità della posizione organizzativa nella data fissata da questa Amministrazione.Il presente avviso sarà affisso all’Albo pretorio on-line del Comune di Sanza;I candidati dovranno, inoltre, obbligatoriamente presentare in allegato alla domanda il proprio curriculum debitamente sottoscritto, che dovrà contenere l’esplicita ed articolata enunciazione delle attività svolte, dell’esperienza professionale e dei titoli acquisiti; il curriculum potrà essere corredato,se ritenuto utile od opportuno, dalla relativa documentazione probatoria o di supporto.I candidati dovranno sottoscrivere per esteso la domanda ed ogni foglio del curriculum ad essa allegato; la firma non dovrà essere autenticata e dovrà essere allegata copia del documento di identità.VALUTAZIONE E CONFERIMENTO DELL’INCARICOStante la natura fiduciaria dell'incarico da attribuire ai sensi dell'art. 110 comma 1, del D.Lgs. n. 267/2000, l'individuazione dei candidati idonei verrà effettuata sulla scorta di una proceduraselettiva fondata su valutazioni comparative in relazione alle domande pervenute.Il Sindaco nella scelta della professionalità più adeguata a ricoprire l'incarico di che trattasi, fermo la verifica del possesso dei requisiti minimi richiesti dal presente Avviso Pubblico, inconsiderazione della natura dell'incarico, disciplinato da norma di diritto speciale, stante la elevata professionalità richiesta, darà preminenza ai seguenti parametri ritenuti significativi ai fini della posizione da ricoprire, sia in relazione alle generali attribuzioni rimesse alla funzione, sia con riguardo alle specifiche competenze afferenti al posto da ricoprire:• percorso culturale e formativo conseguito;• esperienza lavorativa e professionale maturata (formazione, esperienze lavorative, livello di competenze acquisite, pubblicazioni, etc);• attitudine all'esercizio delle funzioni apicali in ambito pubblico.Il Sindaco, solo nel caso in cui individuerà la professionalità adeguata a ricoprire l’incarico in argomento, provvederà alla nomina ed al conferimento dell'incarico con proprio decreto. La nomina, infatti, ha carattere fiduciario ed è basata sull'intuitu personae, con ampia discrezionalità del Sindaco di scegliere quel candidato, in possesso dei requisiti richiesti, che riterrà più idoneo ad espletare l'incarico ovvero di non procedere ad alcuna individuazione senza obbligo di specifica motivazione nei confronti degli interessati.Gli effetti del decreto restano subordinati, in ogni caso, alla firma del contratto di lavoro. Il Sindaco si riserva la facoltà di richiedere informazioni e chiarimenti sui curricula presentati e di procedere anche a colloqui conoscitivo-motivazionali con i candidati volti a valutare l'esperienza e le qualità professionali possedute per il posto da ricoprire, la capacità relazionale e di gestione del personale, la capacità di comprensione e nella risoluzione dei problemi e l'orientamento al risultato. In particolare, verrà valutata e verificata l'attitudine del candidato ad organizzare, gestire e dirigere il Servizio di cui dovrà essere Responsabile.Resta inteso che la procedura di cui al presente avviso viene svolta esclusivamente con finalità conoscitive e non assume caratteristiche concorsuali. Pertanto non si procederà all'attribuzione di punteggi specifici né alla formazione di graduatoria.La presente selezione non determina alcun diritto al posto né deve concludersi necessariamente con il conferimento dell'incarico a taluno dei soggetti partecipanti, rientrando nella piena discrezionalità dell'Amministrazione valutare la sussistenza di elementi che soddisfino le esigenze della professionalità richiesta.ORARIO DI LAVORONell'ambito dell'assetto organizzativo dell'Ente, il funzionario responsabile incaricato dovrà assicurare la propria presenza in servizio ed organizzare il proprio tempo di lavoro correlandolo in modo flessibile alle esigenze della struttura cui è preposto ed all'espletamento dell'incarico affidato alla sua responsabilità, in relazione agli obiettivi e programmi da realizzare.CESSAZIONE DEL RAPPORTOIl contratto è risolto di diritto nel caso in cui l'ente dichiari il dissesto o venga a trovarsi nelle situazioni strutturalmente deficitarie ai sensi dell'art. 110, comma 4, del già citato T.U. Enti Locali approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, o nel caso di scioglimento anticipato del Consiglio Comunale senza che l'incaricato possa pretendere alcun tipo di risarcimento.In caso di dimissioni volontarie, l'incaricato dovrà darne congruo preavviso scritto all'Amministrazione nei termini e secondo le modalità previste dalla legge.AVVERTENZE GENERALIIl responsabile di procedimento relativo al presente bando è il Segretario Comunale a cui gli aspiranti candidati potranno rivolgersi per eventuali chiarimenti ed informazioni scrivendo ai seguentiindirizzi di posta elettronica:Pec protocollo@pec.comune.sanza.sa.itit - mail urp@comune.sanza.sa.itIl presente Avviso di Selezione costituisce lex specialis e pertanto la partecipazione alla selezione comporta implicitamente l’accettazione senza riserva alcuna di tutte le disposizioni ivi contenute.L'Amministrazione garantisce pari opportunità tra uomini e donne per l'accesso al lavoro ed il trattamento sul lavoro, ai sensi del D.Lgs. n. 198/2006 e in base a quanto previsto dagli artt. 35 e 57 del D.Lgs. n.165/2001.Per quanto non espressamente previsto nel presente Avviso si fa riferimento a quanto disposto dalla normativa vigente in materia e dagli specifici Regolamenti Comunali.TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALIAi sensi di quanto previsto dal D.lgs. n. 196/2003, i dati contenuti nelle domande e nei documenti alle stesse allegati saranno raccolti dal Segretario Comunale e utilizzati esclusivamente aifini della gestione della procedura selettiva, nel rispetto ed in applicazione delle disposizioni normative vigenti in materia.L’Amministrazione si impegna a rispettare il carattere riservato delle informazioni e a trattare tutti i dati solo per le finalità connesse e strumentali alla procedura selettiva e all’eventuale stipula e gestione del contratto di lavoro.Sanza, lìIL SINDACODott. Vittorio Esposito

Ultimo aggiornamento: 12/11/2020, 00:00

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri